Cosa fare dopo una nuova installazione di Windows 8, 7 e XP

Postato il 7 ottobre 2012

Windows 8 installazione pulita
Ok, colgo l'occasione per scrivere questa guida che mi/ti sarà utile dopo aver completato un'installazione pulita di Windows. Questa guida è applicabile sia per il nuovo Windows 8, che per l'attualissimo Windows 7 o il vecchio XP.


Dopo un'installazione di Windows terminata

  • abilitare aggiornamenti automatici (se c'è qualcosa che puoi a fare meno di installare è l'aggiornamento KB971033 relativo a Windows Activation Technologies)
  • impostare a piacere il controllo e l'autoinstallazione degli aggiornamenti automatici, io di solito porto a termine tutti gli aggiornamenti necessari e imposto di verificare i nuovi aggiornamento ma senza installarli automaticamente (vi su Cambia impostazioni sulla sinistra)
  • scarica Chrome
  • installa i driver della tua scheda video (cerca su Google e segui il link del sito ufficiale)
  • installa gli altri driver come quelli della scheda audio, wireless, lan, webcam, usb 3 e il resto
  • apri una cartella qualsiasi, vai su Organizza, Opzioni cartella e ricerca, Visualizzazione, seleziona Visualizza cartelle, file e unità nascosti e disabilita Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti
  • tasto destro sul Desktop -> Visualizza, Icone piccole
  • tasto destro sulla barra Start, Proprietà, Usa icone piccole
Ok, ora avrete un'installazione di Windows fresca e pulita
Se avete tra i backup una raccolta di applicazioni da installare, installatele. Io ad esempio in una cartella raccolgo tutti gli installer delle applicazioni essenziali o che uso normalmente.
Attenzione a non installare programmi esterni o sponsorizzati se non volete imbottire il pc di programmi inutili e spyware.

Da installare
  • Antivirus (Avast, AVG o altri)
  • Winrar - scomprimere .zip e .rar
  • Winamp - ascoltare musica
  • Firefox - browser in caso Chrome non funzioni
  • CCleaner 3.20 - pulire il sistema
  • CdBurner XP 4.3 - masterizzare cd e dvd
  • Thunderbird - client di posta
  • CPU-Z - caratteristiche del vostro pc
  • K-Lite codec - codec per vedere tutti i formati video
  • Rainmeter (+ skin) - widget desktop di ogni genere
  • Skype
  • BitTorrent
  • Daemon Tools Free - montare .iso
  • TeamSpeak
  • Telegram
Altri programmi utili che installo solitamente
  • Notepad++ - editor programmazione
  • Filezilla - client ftp
  • GIMP - editor grafico
  • Adobe Photoshop CS6 - editor grafico
  • Steam - client di gioco
  • Origin - client di gioco
  • driver IFS - per leggere partizioni Ext2 / Ext3
  • Xpadder - per controllare il pc dal controller Xbox 360
  • KeePass - per tenere le proprie password organizzate
  • Dropbox - cloud storage
  • Google Drive - cloud storage
  • Screamer Radio - radio player / recorder
Dopo aver installato tutti i vostri programmi, andate su Start e scrivete nel campo di ricerca "msconfig" e avviate il programma. Andate alla scheda Avvio e deselezionate i programmi che non vuoi che partano all'avvio. Questo perchè quando installi i programmi, può darsi che si inseriscano in quella lista in modo che partano all'avvio e rallentino il sistema (nel caso non li utilizzassimo). Infatti, il pannello di controllo della scheda video e Skype non mi interessa che partino in automatico, ma quando lo stabilisco io. Non rischiate di fare danni, potete tornare sempre indietro e riabilitarli.